Via XX Settembre 33, Magione Italy

+39.075.841484

Slowly we will go on a journey through space and time, following the magic of trails and threads that since times immemorial have tied together water and land.

-

Andremo lentamente nello spazio e nel tempo, seguendo l'incanto dei tracciati che uniscono da sempre la terra e il lago.

Trekking Trasimeno

22 - 28 April

24 - 30 September

price from

€490,00

Choose your language:

Program

 
 

FEE INCLUDES

lodgin (rooms to share with other participants), meals and activities as specified in the daily itinerary, luggage transport and nature guide assistance 

TOUR IS CONFIRMED WITH MINIMUM 15 PAX

 

FEES DO NOT INCLUDE

registration fee to "L'Ulivo e la Ginestra (€25,00)" to be paid directly to a member of the association before starting the tour

Day 1

Day 3

Day 2

We start from Passignano taking a trail that climbs among olive groves and woods all the way to the ridge of the hill, with gourgeous views on the lake and the borough of San Donato. We stop for a visit at Fattoria Orsini, where Flavio will welcome us with a sampling of his farm products. We keep on going along the ridge road and reach the ancient village of Monte Colognola, then we descend to Monte del Lago where we stop for the night. 

 

Km 21,3 - Visit & Lunch: Az. Agr. Flavio Orsini

Dinner & Lodging: Camping La Cerquestra

We walk on the bike path to the Oasi la Valle, a water bird sanctuary where we stop for a visit. Then we board traditional woodden boats and go with local fishermen on a fishing expedition, ending with a delicious snack of fried fish – just caught!  We keep on going and reach the village of San Savino for a picnic lunch with a vista.  After lunch we get on the bike path again, then climb to Monte Buono and the woods of La Marzolana, and eventually reach Sant'Arcangelo where we will spend the night.  

 

Km 16,34 - Lunch: fried fish sampling, picnic

Dinner & Lodging: Camping Italgest

Day 4

Day 5

We bid farewell to Sant’Arcangelo and start walking on a trail in the woods of the Coop La Marzolana, then we meander on unpaved roads reaching the villages of  Montali, Mongiovino e  Panicale.  Our path is dotted with abandoned farmhouses from sharecropping times, olive groves and oak trees.  We stop to visit beautiful Panicale and buy something for lunch, they we  climb up to Monte Petravella.  From here we start our descent, through oak and chestnut woods all the way to Paciano, another lovely ancient village that we visit, and to the nearby hamlet of Varacca where we stop for the night.

 

Km 23,34 - Picnic lunch

Lodging: Vacanze Ideali

Dinner: Ristorante Il Casale

We start our walk on a nice panoramic dirt road, in the direction of San Donato; we follow a stream among woods and vineyards, then we climb on the hills that disclose stretches of Tuscan farmland nearby. We reach Villastrada and keep on going up to the small borough of Vaiano. We stop at Azienda Bittarelli for a visit with Patrizia and a sampling of her farm produce. Rested and refreshed we get back on the path, flanked by ancient oaks and in view of the Lake of Chiusi, in Tuscany.  We reach Poggio S. Maria, the highest village of the county, then descend to our final destination for the day, Porto.

 

Km 24,5 - Sampling lunch: Patrizia Bittarelli

Dinner & Lodging: Agriturismo I Melagrani

We leave Porto and start walking along cultivated fields and woods, in the direction of Castiglione del Lago.  We go past the borough of Frattavecchia and reach the lake shore, then walk to  Castiglione where we visit the town center with the Fortress and get some goods for a picnic lunch.  We exit the town and continue walking by the lake; we pass by a dismissed airstrip, now used for a kite flying competition called “Coloriamo i Cieli”. We keep on going on the bike path to the village of Borghetto

 

Km 26,2 - Picnic lunch

Dinner & Lodging: Camping Badiaccia

We leave Borghetto and start walking among grassy fields and olive groves towards Punta Bella, then gently climb to the Castle of Monte Galandro.  We stop for a visit at Azienda Montemelino, welcomed by the owners with a snack and sampling of their wine and olive oil. We get on the path again, walking on a ridge road which winds over the hills between the Val di Chiana and the Trasimeno basin. We reach the county park of Monte Castelluccio and begin our descent towards beautiful Tuoro, which we visit. This evening we dine al fresco on the Isola Maggiore, with time to explore the tiny fisherman village and enjoy sunset on the terrace of our restaurant.

 

Km 17,5 - Sampling lunch: Az. Montemelino

Taxi boat to Isola Maggiore + Dinner: Ristorante Da Sauro

Lodging: Camping Punta Navaccia

Day 6

We leave Tuoro walking by the lake shore, then start to climb towards Castellonchio and the Torre Torta of Vernazzano.  We cross woods and olive groves on a nice path with panoramic views, then descend to Torale and Villa Pischiello.  After a picnic lunch with a vista we continue our descent, stopping along the way for a visit at the spiritual/health study center Panta Rei. Around mid afternoon we get back to Passignano sul Trasimeno, the final destination of out tour.

 

Km 15,4 - Picnic Lunch

Visit: CEA Panta Rei

Day 7

TRIP DETAILS

Total length:  about 145 km

Total altitude gain: about 3,330 m

Departure time: daily, 09:00 am

Walking time: 5-7 h per day (plus rest time)

Booking deadline: 31/03/2017     

 

Payment terms: 30% deposit upon departure confirmation balance within 25 days from departure

 

Cancellation fees:

 up to 15 days from departure 50% of total fees; 

from 14 to 2 days from departure: 75% of total fees; 

from 2 days to no-show-up: 100% of total fees.

 

Programma

DETTAGLI

Percorrenza complessiva: circa 145 km

Dislivello in salita: circa 3.330 m

Orario partenza: tutti i giorni, ore 9:00

Ore di cammino giornaliere: 5-7 soste escluse

LA QUOTA COMPRENDE

6 pernottamenti in camere multiple condivise con altri iscritti, pasti e attivita' come da programma, il trasporto bagagli e l'accompagnamento con guida escursionistica

PARTENZA GARANTITA MINIMO 15 PARTECIPANTI 

 

LA QUOTA NON COMPRENDE

l'iscrizione all’associazione l’ulivo e la ginestra (€ 25,00), da versare direttamente a un rappresentante dell’associazione all'inizio del tour

Prenotazioni:  entro il 31/03/2017

 

Acconto:  30% alla conferma

                  saldo entro 25 gg dalla partenza

 

Penale cancellazioni:

prima di 15 gg dalla partenza 50% dell’importo totale;

da 14 a 2 gg dalla partenza: 75% dell'importo totale;

da 2 gg a no-show-up: 100% dell'importo totale.

Giorno 7

Da Tuoro costeggiamo il lago per poi iniziare la salita verso Castellonchio e la Torre Torta di Vernazzano. Attraversiamo boschi e uliveti su un bel sentiero panoramico, poi scendiamo a Torale e a Villa Pischiello.  Ci fermiamo per pranzo in un posto panoramico, poi proseguiamo il cammino fermandoci a visitare il centro di educazione ambientale/spirituale Panta Rei. Scendiamo infine a Passignano, tappa finale del nostro tour.

 

Km 15,4 - Pranzo al sacco

Visita CEA Panta Rei

Giorno 6

Da Borghetto iniziamo il cammino fra campi e uliveti in direzione di Punta Bella, poi su un sentiero in dolce pendio saliamo al Castello di Monte Galandro.  Visitiamo l'Azienda Montemelino, accolti dai proprietari con uno spuntino e degustazione dei loro vini e olio.  Proseguiamo fino a un panoramico sentiero di crinale che serpeggia sui colli fra la Val di Chiana e il bacino del Trasimeno.  Giunti al parco comunale di Monte Castelluccio iniziamo la discesa verso il bel borgo di Tuoro che visitiamo. Questa sera andremo a cena all'Isola Maggiore, con il tempo per visitare il borgo dei pescatori e goderci il tramonto.

 

Km 17,5 - Pranzo degustazione Az. Montemelino

Taxi boat per Isola Maggiore + cena Ristorante Da Sauro

Pernottamento Camping Punta Navaccia

Lasciamo Porto e iniziamo il percorso che si snoda fra campi, coltivi e zone boscate in direzione di Castiglione del Lago.  Superiamo il borgo di Frattavecchia e proseguiamo fino alla sponda del lago.  Arriviamo a Castiglione e visitiamo il bel centro storico e la Rocca, acquistando qualcosa per pranzo.  Usciti dal paese prendiamo un sentiero che costeggia il lago fino alla zona dell'ex aeroporto, in cui si tiene la manifestazione di volo aquiloni “Coloriamo i Cieli”. Proseguiamo sulla pista ciclabile fino a Borghetto.

 

Km 26,2 - Pranzo al sacco

Pernottamento m.p.: Camping Badiaccia

Da Paciano prendiamo una bella e panoramica strada bianca sino alla località San Donato; andiamo  fra boschi e vigneti seguendo per un tratto il corso del torrente Tresa, poi saliamo sulle alture che svelano le vicine terre Toscane. Serpeggiando su ampie strade bianche raggiungiamo Villastrada poi continuiamo in direzione del grazioso borghetto di Vaiano. Ci fermiamo a visitare l'Azienda Bittarelli, dove Patrizia ci delizierà con assaggi dei suoi prodotti. Proseguiamo il cammino, una quercia secolare saluta il nostro andare e già il lago di Chiusi scintilla al sole sotto di noi.  Saliamo a Poggio S. Maria, il punto più alto del comune di Castiglione del Lago, e infine giungiamo a Porto.

 

Km 24,5 - Pranzo degustazione: Patrizia Bittarelli

Pernottamento m.p.: Agriturismo I Melagrani

Ripartiamo da Sant’Arcangelo percorrendo un sentiero nel bosco della Coop La Marzolana e poi stradine bianche fino a Montali, Mongiovino e  Panicale.

Lungo la via incontriamo un'antica calcinaia e casali mezzadrili abbandonati. Continuiamo su strade di crinale e uliveti particolarmente suggestivi. Sostiamo a visitare il bellissimo borgo di Panicale, prendiamo viveri per un pranzo al sacco poi continuiamo a salire alla volta del Monte Petravella.  Da qui in dolce discesa per boschi di querce e castagni giungiamo a Paciano, altro antico borgo che visitiamo, poi al vicino abitato di Varacca dove passeremo la notte.

 

Km 23,34 - Pranzo al sacco

Pernottamento: Vacanze Ideali

Cena: Ristorante Il Casale

Giorno 5

Percorriamo la pista ciclabile fino all'Oasi la Valle, ricca di piante lacustri e uccelli, che visitiamo.  Poi andiamo a pescare con la gente del posto sulle tradizionali barche di legno, degustiamo il freschissimo pescato, quindi raggiungiamo per pranzo il ridente borgo di San Savino con bella vista sul Lago. Nel pomeriggio scendiamo prendendo la ciclabile poi risaliamo per Monte Buono sino al bosco della Marzolana che costeggiamo per arrivare a Sant’Arcangelo.

 

Km 16,34 - Degustazione: cartoccio frittura di pesce – pranzo al sacco

Pernottamento m.p.: Camping Italgest

Partiamo dal centro di Passignano su un sentiero che sale fra uliveti e aree boscate fino ad aprirsi con bella vista panoramica sul lago e sul borgo di San Donato.  Il nostro cammino ci conduce alla Fattoria Orsini, dove Flavio ci rifocillerà con i prodotti dell'azienda. Proseguiamo su una strada di crinale fino all'antico borgo di Monte Colognola, poi scendiamo a Monte del Lago dove ci fermiamo per la notte.

 

Km 21,3 - Pranzo degustazione: Az. Agr. Flavio Orsini

Pernottamento m.p.: Camping la Cerquestra

Giorno 2

Giorno 3

Giorno 1

Giorno 4